Due sponde, un mare.

Quarta edizione del Festival internazionale culturale del Mare Adriatico: musica, danza, teatro, letteratura, cinema, arti visive, gastronomia e cultura del mare. 50 eventi con artisti provenienti da Croazia, Italia, Albania, Slovenia, Bosnia Erzegovina, Grecia, Turchia, Serbia, Montenegro
Il mare Adriatico è un bacino di grande ricchezza culturale. Tradizioni e costumi diversi si affacciano tutti sullo stesso mare, caratterizzato da due ampie sponde che hanno il bisogno di cercarsi e costruire insieme.

Il festival “Due Sponde un Mare” nasce appunto con l’intenzione di valorizzare le nuove creazioni artistiche delle popolazioni che si affacciano sull’Adriatico, creando un ponte culturale con l’altra sponda, rendendo il mare Adriatico un calderone di idee e di creatività.

Anche la quarta edizione del festival vedrà la partecipazione di artisti provenienti da tutte le nazioni che si affacciano sull’adriatico (Italia, Albania, Slovenia, Croazia, Serbia, Montenegro, Bosnia Erzegovina) o che hanno avuto forti legami socio-culturali con l’area adriatica (la regione balcanica in generale, la Grecia, la Turchia).

Termoli tornerà ad essere la capitale culturale primaverile del bacino Adriatico, con un programma ricchissimo di eventi che toccherà anche alcuni paesi limitrofi e le Isole Tremiti.

Al programma principale del Festival si affiancano anche una sezione didattica con seminari giornalieri, un programma gastronomico, la rassegna nei club e quella itinerante.

Fonte: Osservatorio Balcani.

Per il dettaglio del programma, tutte le informazioni in dettaglio ed i recapiti, andate qui .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...