Archivi tag: terrorismo

Il prezzo di una vita

Per liberare i propri cittadini in ostaggio, l’Europa deve trattare con i terroristi?

Un interessante approfondimento della Jouneyman Pictures: https://www.youtube.com/watch?v=4lybMbl3ZP4 .

Soldi

Israele e la barriera anti-ISIS

Israele vuole costruire (o sta già costruendo…) una barriera fisica al confine orientale con la Giordania per bloccare l’avanzata dei membri dell’ISIS.

Un servizio della Nbc: http://www.nbcnews.com/storyline/isis-terror/how-do-you-keep-isis-out-israel-building-fence-along-n386366?cid=sm_tw&hootPostID=56088fdfdfa01350474ef4f4db790ad9

Israele

Dov’è un piano Marshall per il Pakistan?

Perché si deve, ora più che mai, aiutare le autorità pakistane a riemergere da una situazione di stallo?
La risposta in un articolo di USAToday.

Sepoltura in pelli suine per combattere il terrorismo islamico

“Mi rivolgo al pragmatico ministro Maroni, perché, come prevenzione scientifica delle eventuali azioni stragiste di al-Qaeda, mobiliti la cooperazione emiliano-romagnola e toscana per la produzione industriale di pelli di maiale fornite di zip per la perfetta chiusura stagna”.

Questo è quanto chiede Giancarlo Lehner, deputato “Responsabile”, che motiva così la sua richiesta: “Non è uno scherzo, bensì l’uovo di Colombo, trattandosi di un deterrente micidiale contro il terrorismo islamico. Per dissuadere gli aspiranti kamikaze ed i professionisti del terrorismo, basterebbe far loro sapere attraverso delle pubblicità-progresso che l’Italia è attrezzata per dare ‘degna’ sepoltura, dentro pelli suine, ai loro caduti. Il kamikaze, infatti, vede nella morte il mezzo rapido per ascendere nel Paradiso maomettano, dove fontane, frescure e vergini son lì per arrecargli eterna e concreta beatitudine. Viaggio ascensionale che verrebbe impedito proprio dal seppellimento dentro un feretro di cotenna suina” conclude Lehner.

Fonte: FrontiereNews.

Esiste anche questo.
Poveri noi…

La fine di Bin Laden e la primavera araba

Un interessante articolo dal WPR.

Trovare un percorso alternativo per l’Afghanistan

L’uccisione Osama Bin Laden, unito al successo dell’attacco dei droni in Pakistan hanno aggiunto una grande pressione sull’amministrazione Obama per trovare il modo di ridurre il coinvolgimento statunitense in Afghanistan.

Un articolo del Washington Post.

Le foche e i maiali

Per conoscere meglio l’unità speciale dei Navy Seal:

Wikipedia.it ;

Sito ufficiale;

– ed il COMSUBIN , loro corrispettivo italiano.